Covid-19 – Comunicazione ASUR Dipartimento di Prevenzione Malattie Infettive

SOGGETTO POSITIVO AL TAMPONE RAPIDO O MOLECOLARE.

  • si deve isolare dal resto dei suoi conviventi ed usare un bagno solo per lei o igienizzarlo dopo l’uso
  • se è vaccinato con 3 dosi o se ha fatto la seconda dose da meno di 4 mesi, può fare tampone di guarigione (rapido o molecolare) dopo 7 giorni dal primo tampone positivo, purché sia asintomatico da almeno 3 giorni.
  • Se ha fatto la seconda dose da più di 4 mesi o se non è vaccinato, può fare il secondo tampone (rapido o molecolare) dopo 10 giorni dal primo tampone positivo.
  • Se fa il secondo tampone privatamente e dovesse risultare negativo, ce lo invia a: av3@sanita.marche.it.
  • Se anche questo secondo tampone risultasse positivo, può fare un ulteriore tampone (rapido o molecolare) dopo qualche giorno e se negativo ce lo invia a: av3@sanita.marche.it.
  • Se dopo il primo tampone di guarigione positivo non vuole più fare tamponi, può aspettare 21 giorni dal suo primo tampone positivo e chiedere al suo Medico di famiglia di inviarci una mail a av3@sanita.marche.it , scrivendo che non ha più sintomi da almeno una settimana e che non si trova in stato di immunosoppressione. In alternativa, può inviarci lei stesso la mail scrivendo che non ha più sintomi da almeno una settimana e che non si trova in uno stato di immunodepressione. Le manderemo così il certificato di guarigione con i 21 giorni.
  • Se non viene contattato o se non riceve il certificato di guarigione, dopo 21 giorni chiudiamo la sua posizione inviando l’autocertificazione per fine isolamento dopo 21 giorni.

CONTATTI STRETTI

Sono le persone che il positivo ha visto senza indossare la mascherina nelle 48 ore prima della comparsa dei sintomi, o nelle 48 ore prima del tampone (se non ha avuto sintomi). Esempio: i sintomi le sono iniziati il giovedì 18, deve indicare le persone che ha visto senza mascherina il martedì 16, mercoledì 17 e giovedì 18.

INDICAZIONI:

  1. Contatto stretto non vaccinato, o che ha fatto soltanto una dose di vaccino, o che ha fatto la seconda dose di vaccino da meno di 14 giorni: 10 giorni di quarantena dall’ultimo contatto col positivo, con tampone rapido o molecolare al decimo giorno privatamente. Nel caso in cui non faccia il tampone al 10° giorno, la quarantena terminerà al quattordicesimo giorno.
  2. Contatto stretto vaccinato con 2 dosi da più di 4 mesi: 5 giorni di quarantena dall’ultimo contatto col positivo, con tampone rapido o molecolare al quinto giorno privatamente.
  3. Contatto stretto vaccinato con 3 dosi, o vaccinato con 2 dosi da meno di 4 mesi, o guarito da covid nei 4 mesi precedenti: nessuna quarantena, ma il soggetto deve indossare mascherina fp2 per almeno 10 giorni dall’ultimo contatto col positivo. E’ prevista l’autosorveglianza.
  4. Operatore sanitario contatto stretto di un positivo: deve fare un tampone ogni giorno per 5 giorni dall’ultimo contatto col positivo.

INFORMAZIONI UTILI:

I tamponi autosomministrati vanno confermati con un tampone rapido con referto scritto.

Se ai contatti stretti dovessero comparire anche lievi sintomi, come il raffreddore, va effettuato quanto prima un tampone rapido o molecolare. Che può essere richiesto dal Medico di Medicina Generale (tramite il sistema Mycup) o fatto privatamente.

I contatti stretti che devono giustificare l’assenza dal lavoro/scuola esibiranno al loro rientro il tampone negativo e il certificato di malattia del proprio medico di medicina generale/pediatra di libera scelta.

Allegati

INFORMAZIONI CASO POSITIVO GENNAIO 2022 [DOCX - 38 KB - Ultima modifica: 10/01/2022]

Contenuto inserito il 10/01/2022
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità