Rimodulazione misure di assistenza a favore dei cittadini colpiti dagli eventi sismici del 2016 – O.C.D.P.C. n. 670/2020

Si informano gli interessati che il Capo Dipartimento Protezione Civile con ordinanza n. 670 del 28/04/2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 9/05/2020, ha introdotto nuove disposizioni in materia di contributo per l’autonoma sistemazione modificando l’ordinanza n. 614 del 12/11/2019 pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 19/11/2019.

La Regione Marche, a seguito delle modifiche apportate dall’ordinanza n. 670/2020, chiede ai Comuni di provvedere a far integrare le dichiarazioni già presentate dai beneficiari.

Si informa pertanto che:

  • i nuclei familiari beneficiari del contributo di autonoma sistemazione (C.A.S.), sono tenuti a compilare e far pervenire all’Ufficio protocollo del Comune entro e non oltre il 10.07.2020, le autocertificazioni attestanti il possesso dei requisiti, così come disposto dalla nuova ordinanza n. 670/2020;
  • i nuclei familiari ai quali è stata assegnata una SAE che, alla data degli eventi sismici erano stabilmente dimoranti, in forza di contratto di locazione o comodato, in unità immobiliare oggetto di ordinanza di sgombero, debbono presentare le medesime dichiarazioni, di cui al punto precedente, entro e non oltre il 10.07.2020.

 Gli Uffici comunali sono a disposizione per ogni chiarimento che si rendesse necessario e si ricorda che gli stessi, a causa dell’emergenza Coronavirus ancora in atto, ricevono esclusivamente su appuntamento, prenotabile al n. 0737/971204 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì.

Ussita, 23.06.2020

Prot. n. 4832

Il Responsabile del Servizio Affari Generali

Romina Cecola

 

In allegato al presente avviso è possibile scaricare i modelli da compilare

Contenuto inserito il 23/06/2020

Informazioni

Nome della tabella
Ufficio Affari Generali

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità