sisma 2016 – mantenimento dei requisiti per cas, sae, mapre – dichiarazione di presentazione del progetto (mude) o eventuali cause impeditive

Dettagli della notizia

Avviso ai cittadini

Data:

30 Gennaio 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Prot. N. 827 del 30.1.2023

Il sindaco

Premesso che:

- il 15 ottobre 2022 è scaduto il termine entro il quale I beneficiari di cas, sae, mapre, proprietari delle abitazioni danneggiate dal sisma, dovevano presentare la dichiarazione per il mantenimento dei requisiti dei benefici di assistenza, a favore dei cittadini colpiti dagli eventi sismici del 2016, attraverso la piattaforma telematica https://appsem.Invitalia.It, indicando nella medesima dichiarazione il numero mude di presentazione del progetto di ricostruzione o le cause impeditive che ne hanno bloccato la sua presentazione, ai sensi della normativa di riferimento, per edifici con danni lievi “b” o “c” o danni gravi “e”, riportata nella dichiarazione medesima:

- il 31 dicembre 2022 è scaduto il termine entro il quale gli stessi beneficiari di cas, sae, mapre, proprietari delle abitazioni danneggiate dal sisma con danni gravi, esito aedes “e”, dovevano presentare il progetto di ricostruzione della propria abitazione;

 

Avvisa

 

I beneficiari di cas, sae, mapre, proprietari delle abitazioni danneggiate dal sisma che hanno presentato il progetto di ricostruzione della propria abitazione, dopo il 15 ottobre 2022 ed entro la scadenza del 31 dicembre 2022, devono presentare a questo comune, la dichiarazione integrativa, riportante il numero mude con la data di presentazione del progetto presso l’usr della regione marche.

 

I beneficiari di cas, sae, mapre, proprietari delle abitazioni danneggiate dal sisma che non hanno presentato il progetto di ricostruzione della propria abitazione entro la scadenza del 31 dicembre 2022 e che non hanno indicato le cause impeditive alla sua presentazione nella dichiarazione già trasmessa entro il 15 ottobre 2022, devono presentare a questo comune la dichiarazione attestante l’eventuale causa impeditiva alla presentazione del medesimo progetto di ricostruzione.

 

Tali dichiarazioni debbono essere presentate entro e non oltre il 28 febbraio 2023.

 

Si ricorda che la mancata presentazione della dichiarazione, secondo lo schema allegato al presente avviso, comporta la cessazione del mantenimento dei benefici di assistenza, quali cas e gratuità delle sae/mapre.

Si consiglia di chiedere le informazioni necessarie per la compilazione della dichiarazione al proprio tecnico di fiducia.

Il personale comunale rimane a disposizione per ogni chiarimento al n. 0737971206, il lunedì, il mercoledì ed il venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.30.

 

Il sindaco

Silvia bernardini

Ultimo aggiornamento: 17/01/2024, 17:24

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri