Matrimonio di cittadino straniero in italia

Contenuto inserito il 29/08/2018 aggiornato al 29/08/2018

Informazioni

Nome della tabella
Chi contattare Anagrafe – Leva – Stato Civile – Protocollo – Archivio e Statistica
Termine procedimentale e ogni altro termine procedimentale rilevante La firma del Console o dell'Ambasciatore deve essere legalizzata in Prefettura. Trascorsi 8 giorni dalla pubblicazione, per i matrimoni da celebrare in forma religiosa, l'Ufficio rilascia il nulla osta per il ministro di culto.
Documenti da presentare
  • Certificato di nascita del paese di origine tradotto e legalizzato
  • Nulla osta rilasciato dall'autorità consolare in Italia o da una autorità competente del proprio Paese (in questo caso il documento deve essere legalizzato dal consolato o dall'Ambasciata Italiana all'estero)
  • torna all'inizio del contenuto
    torna all'inizio del contenuto
    Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità